19/12/2019

Crea il tuo Presepe, i presepi tra le vie di San Felice

Mattia Cocchi ci racconta il progetto nato dall'associazione "Le Botteghe di San Felice"

Anche quest’anno è arrivato il Natale e tra le vie del nostro paese si respira già un’atmosfera carica di magia grazie a una bellissimo progetto nato dalle “Botteghe di San Felice” e patrocinato dal Comune: “Crea il tuo presepe”. Sono 34 per l’esattezza i presepi sparsi per il paese, realizzati da classi delle scuole e dal centro Ancora; inoltre nell’ingresso del Comune è stato allestito un albero di Natale i cui addobbi sono stati realizzati dai pazienti della Casa residenza per anziani Augusto Modena e dal centro “Il nuovo Picchio”.

Questa iniziativa ha coinvolto i commercianti del paese, tutti i presepi abitano infatti le vetrine dei negozi.

Abbiamo avuto modo di fare una breve chiacchierata con Paola Ferrari che come membro dell’associazione “Le Botteghe di San Felice” ci racconta: «la volontà di mettere in piedi questo concorso tra presepi, nasce dall’idea di ridare luce al lato religioso del paese in un periodo simbolo come il Natale» - ma ci tiene a sottolineare come l’iniziativa abbia coinvolto tutti i ragazzi delle scuole, di fede cristiana e non - «si è rivelata anche l’occasione perfetta per fare qualcosa tutti insieme e per dimostrare che uniti si è più forti”.

Paola ci racconta anche che l’idea di inserire i presepi all’interno dei negozi: «È un modo per incentivare le persone a riscoprire il piacere e il calore delle piccole attività locali, con l’ aiuto della creatività dei bambini». Infine conclude spiegandoci come si può votare il presepe che più ci piace: «Quando un cliente entra in un negozio che aderisce all’iniziativa può richiedere un gettone, questo andrà inserito nel presepe ritenuto più bello che verrà eletto il 5 gennaio».

L’atto conclusivo di questa prima edizione di “Crea il tuo Presepe”, infatti, si terrà alle 17:30 di domenica 5 Gennaio al Palaround, in cui il presepe più votato si aggiudicherà la coppa, mentre a tutti gli altri partecipanti saranno consegnati dei libri di lettura donati dall’associazione “Botteghe di San Felice”.
Argomenti: 
Autori: .
Condividi: 
Web designer: Alex Mengoli